Le parole dell’Arabo

antonio_pe_parole_araboTra le difficoltà specifiche dell’apprendimento dell’Arabo – come abbiamo già osservato in altre occasioni – vi è senz’altro la memorizzazione dei vocaboli. Sono poche, infatti, le parole arabe che, in maniera evidente, rievocano allo studente italofono una qualche parola italiana.

Si sentiva pertanto la mancanza di uno strumento del genere, che finalmente giunge a dare una mano a chi non brilla per capacità mnemoniche, ma anche a chi intende consolidare un primo lessico utile mentre sta studiando i basilari rudimenti della lingua.

In attesa di un vol. 2, presentiamo questo primo volume di una serie di “quaderni d’esercizi” compilati, con la consueta cura ed esperienza, da Antonio Pe, autore di altri utili ausilii del genere, come il Dizionario per immagini e il libro di Esercizi di arabo, che con test, giochi e domande permette di verificare la propria conoscenza dell’Arabo.

***

Scheda di presentazione della casa editrice Vallardi: Le regole della grammatica non bastano: per comunicare bisogna riempire le frasi con le parole giuste. La serie dei Quaderni d’esercizi assicura la padronanza dei vocaboli arabi indispensabili. Ogni Quaderno è costruito intorno a circa 200 parole scelte in diverse aree tematiche: per memorizzarle e non dimenticarle più, basta risolvere i 150 esercizi e giochi, tutti divertenti e martellanti. I volumi sono intercambiabili e senza gerarchie. Alla fine del percorso-gioco sarete padroni del lessico essenziale.

(Antonio Pe, Le parole dell’Arabo, Vallardi, Milano 2016, 64 pp. ill., € 6,90)